Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

I Pazienti belva (maschio), noti come Beast Patient (male) nella versione inglese, sono dei nemici apparsi in Bloodborne.

Descrizione[]

I Pazienti belva maschili ricordano i Capicaccia in uno stadio avanzato della piaga delle belve, la loro trasformazione ormai completa, con un corpo snello e allungato simile a quello dei licantropi ricoperto di bende e stracci, che ne espongono il pelo. Le loro menti hanno ceduto completamente e ora bramano il sangue degli esseri umani.

Come il loro nome fa intuire, si tratta di belve "pure" e di conseguenza particolarmente vulnerabili ai danni da fuoco, seghettati e delle gemme del sangue "cacciatore di belve" (ATT vs belve+).

Luogo[]

  • Old Yharnam
  • Incubo del cacciatore
  • Labirinto di Loran cadente

Strategia[]

Sono fra i nemici più semplici del gioco. Correranno principalmente contro il giocatore in grandi numeri e tenteranno di ucciderlo. A volte cercheranno di circondare i giocatori con l'aiuto dei Pazienti belva femminili.

Oltre a ciò, sono piuttosto ingenui e possono essere uccisi facilmente poiché hanno poca salute.

Note[]

  • Esiste una varietà femminile di questo nemico.
  • Sono terrorizzati dal fuoco emesso dalla Torcia/Torcia del cacciatore. Usarle può dare ai cacciatori respiro se sono in inferiorità numerica.
  • Dopo il sorgere della Luna rossa, Gilbert si trasformerà in un Paziente belva.

Curiosità[]

  • I loro cadaveri possono essere visti a inizio gioco a Yharnam centrale, crocifissi dai Capicaccia Yharnamiti.
  • Sembrano essere fra le belve "pure" più deboli del gioco, se non le più deboli in assoluto, facendo affidamento principalmente sul fattore sorpresa o sulla superiorità numerica. Ciò è evidente a Old Yharnam e Loran cadente, dove sono i nemici più comuni.
  • Ricordano curiosamente le Belve argentee, che sembrano esserne però delle varietà più anziane.
Advertisement