Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

I Leccasangue (noti come Bloodlickers nella versione inglese) sono dei nemici apparsi in Bloodborne.

Descrizione[]

I Leccasangue sono grandi creature simili a delle pulci che risiedono in luoghi dove sono state versate grandi quantità di sangue.

Pur avendo un corpo estremamente esile, hanno delle sacche intestinali grandi, rigonfie e trasparenti, apparentemente ricolme di sangue e dal colore rosso intenso. Le dimensioni di questa sacca possono variare da estremamente grande e che impedisce loro di muoversi a invece piuttosto piccola. Hanno inoltre una lingua incredibilmente lunga che usano per attaccare il giocatore, oltre a quelli che sembrano essere capelli che penzolano dalle loro teste.

Esistono quattro varianti dei Leccasangue, determinate dalle dimensioni della loro sacca intestinale:

  • Famelico: I Leccasangue più pericolosi. Si trovano solo nei Sotterranei del calice dopo aver sferrato un attacco cruento su di un nemico ed essere ritornati nell'area dopo un po'. Sono una versione ancora più pericolosa della variante affamata, caratterizzata da un piccolo ventre ma dal corpo di dimensioni maggiori. Tuttavia, come il nome fa intuire, sono famelici e preferiscono bere ininterrottamente il sangue piuttosto che inseguire le prede, motivo per cui darsi alla fuga è una strategia valida.
  • Affamato: I Leccasangue di Cainhurst che vagano per la zona vicino alla lanterna. Sono pericolosi e se il giocatore non presta attenzione ai dintorni rischia di attirarne diversi, il che risulta in morte quasi certa.
  • Grasso: I Leccasangue presenti nell'Incubo del cacciatore che si nutrono nel fiume di sangue. Sono meno agili e di conseguenza non possono inseguire il giocatore. Al contrario, scaglieranno il sangue in eccesso che hanno ingerito per danneggiare i nemici e infliggere loro il Veleno lento.
  • Rigonfio: Un singolo Leccasangue che si ciba da una pozza di sangue all'ingresso del castello di Cainhurst insieme ad altri esemplari ancora affamati. Questo individuo è così grande da essere completamente innocuo e non reagisce, principalmente perché non ne è in grado.

Luoghi[]

  • Castello dimenticato di Cainhurst
  • Incubo del cacciatore
  • Sotterranei del calice

Strategia[]

All'interno del castello di Cainhurst e dei Sotterranei del calice, i Leccasangue sono molto agili e hanno attacchi che possono colpire da ogni direzione, fatta eccezione per i fianchi. Sono resistenti alla maggior parte dei danni fisici, eccetto affondo, fuoco e fulmine. Un giocatore può eliminarli facilmente attaccando i fianchi, sferrando attacchi in affondo o usando Carte del fulmine o infuocate.

Incubo del cacciatore[]

Nel DLC The Old Hunters, i Leccasangue sono tutti stracolmi di sangue e molto più semplici rispetto a quelli di Cainhurst.

Sebbene i giocatori possano tranquillamente passarli correndo, visto che non li inseguiranno e preferiranno ingozzarsi di sangue, è consigliato prestare attenzione poiché questi esemplari non balzano contro il giocatore bensì sputano un fluido sanguigno velenoso. Questi Leccasangue si trovano spesso in gruppi e di conseguenza i giocatori si troveranno spesso avvelenati se non prestano attenzione.

Alla fine, la loro pericolosità viene ridotta se si pensa alle loro implacabili varianti più magre, ma ciò viene compensato dalla quantità di nemici in un luogo ristretto.

Note[]

  • I Leccasangue sono deboli al danno sacro.
  • I Leccasangue appariranno nei Sotterranei del calice ogni volta che i giocatori uccidono un nemico con un attacco cruento. Una volta ritornati nell'area dove il nemico è stato ucciso, un Leccasangue si starà cibando dei suoi resti. È possibile accorgersi preventivamente della sua presenza ascoltando i rumori da una stanza adiacente.
    • Questi specifici Leccasangue sono colpiti da un BUG, poiché risultano invisibili ai giocatori evocati.
  • Un Leccasangue dall'enorme stomaco rigonfio si trova al castello di Cainhurst. Lo stomaco di questa creatura è troppo grande da permettergli di muoversi. Anche sotto attacco, non riesce a fare altro se non tentare di allontanarsi dal Cacciatore. Ucciderlo provoca un'enorme esplosione di sangue che sporca il cacciatore dalla testa ai piedi.
  • I Leccasangue nell'Incubo del cacciatore sono ottimi per ottenere Gemme del sangue circolari.
  • È possibile incontrare raramente dei Leccasangue vaganti nel calici di Loran delle origini.

Curiosità[]

  • Ogni volta che i Leccasangue muoiono, i loro stomaci esplodono in un torrente di sangue che sporca il giocatore più di ogni altra cosa nel gioco. Uccidere alcuni Leccasangue rimanendo accanto ai loro corpi è sufficiente a ricoprirlo completamente di sangue.
  • Dalle diverse varianti è possibile intuire che i Leccasangue sono creature ossessionate dal nutrirsi di sangue. Non si fermano davanti a nulla, addirittura fino a che non riescono più a muoversi. Se venisse fornita loro una riserva infinita di sangue, molto probabilmente si ingozzerebbero fino ad esplodere.
Advertisement