Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

Il Giardino di occhi (noto come Garden of Eyes nella versione inglese) è un nemico apparso in Bloodborne.

Descrizione[]

Dall'aspetto alieno e simile a quello di un insetto, questi nemici sono fra i più raccapriccianti di Bloodborne.

Ricordano un incrocio fra un uomo, un ragno e una mosca, con le loro grandi teste bulbose e stracolme di occhi, e quelli che sembrano essere dei tentacoli che fuoriescono dalla bocca. Hanno anche delle piccole ali da insetto sulla schiena, dal colore verde pallido e che somigliano a quelle delle farfalle. Sulla schiena si trovano anche quelle che paiono delle zampe di ragno, mentre dal posteriore fuoriesce una lunga coda. Indossano una tunica bianca sporca e rovinata.

Nonostante il loro aspetto sia a dir poco mostruoso, ci sono due particolari curiosi relativi a loro:

  • Il primo è che tengono nella mano sinistra una misteriosa pietra rotonda con un'incisione che ricorda un ragno gigante.
  • Il secondo è che sono completamente sordi. Non sentono in alcun modo l'avvicinarsi del giocatore.

Luoghi[]

  • Byrgenwerth
  • Calici delle origini

Strategia[]

Il Giardino di occhi non rappresenta una grande minaccia per il giocatore. Tuttavia, la loro presa può essere un problema se si è suscettibili alla Follia.

Per evitarla, è bene schivare lateralmente quando saltano.

Curiosità[]

  • Il Giardino di occhi tiene nella mano sinistra una misteriosa pietra rotonda, che raffigura un ragno gigante. Forse è un simbolo di Rom (poiché le sono così vicini) o di Amygdala.
    • Anche alla morte non smettono di stringerla.
  • Il Giardino di occhi può apparire anche nei Sotterranei del calice, ma questo è piuttosto raro.
  • In termini di aspetto, il Giardino di occhi è fra gli esseri più intriganti del gioco. È quasi come se fosse stato reso identico ai due Grandi Esseri/Simili del cosmo del gioco:
    • Ebrietas - Per le ali simili a quelle delle farfalle.
    • Rom - Per l'aspetto simile a quello dei ragni e la testa bulbosa.
  • Ricordano molto i Mi-Go, una razza di insetti/crostacei alata apparsa nel racconto di H.P. Lovecraft "Colui che sussurrava nelle tenebre".
  • Un elmo identico alla loro testa è stato rimosso dal gioco.
Advertisement