Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

Il Discendente Pthumeriano (noto come Pthumerian Descendant nella versione inglese) è un boss dei Calici apparso in Bloodborne.

Descrizione[]

Il Discendente Pthumeriano è uno dei pochi sopravvissuti della nobiltà Pthumeriana, l'antica civiltà che ha costruito i labirinti. Il discendente è un alto ed emaciato umanoide che indossa abiti stracciati. Nonostante l'aspetto fragile, è incredibilmente agile e capace di sferrare attacchi potenti e rapidi con il falcetto che brandisce.

Strategia[]

Lo scontro è diviso in due fasi:

Prima fase[]

In entrambe le fasi, il discendente è capace di sferrare una serie di rapidi fendenti che infliggono danni ingenti. I suoi attacchi possono essere evitati schivando all'indietro, ma è più sicuro schivare attraverso le serie più lunghe poiché continuerà ad avanzare attaccando. A media e lunga distanza, il discendente lancerà il suo falcetto come un boomerang, capace di colpire il giocatore due volte se non si evitano entrambi gli attacchi.

Seconda fase[]

Quando il Discendente Pthumeriano raggiunge il 50% della salute, trasformerà la sua arma in due falcetti separati, che brandirà in entrambe le mani. I suoi attacchi sono ora più veloci e più lunghi, quindi schivare all'indietro non è consigliato in quanto spesso colpirà il giocatore mentre sta schivando. Il suo attacco boomerang diventa ancora più pericoloso poiché può colpire il giocatore fino a quattro volte se entrambi i falcetti vanno a segno. Sferrerà anche un attacco in salto che, pur essendo pericoloso, fornisce un'ottima apertura per colpirlo se schivato. Notare che è possibile sferrare un attacco caricato con R2 alle sue spalle quando sta separando il falcetto, così da colpirlo con un Attacco cruento.

Il Discendente Pthumeriano è estremamente vulnerabile agli attacchi cruenti in entrambe le fasi, quindi è consigliato equipaggiare rune che incrementano questo tipo di danno. Altre rune che possono essere d'aiuto sono Fascino sanguigno e Contorsione di Oedon, siccome ripristinano rispettivamente salute e Proiettili di mercurio. Tutti i suoi attacchi possono essere parati, fatta eccezione per i boomerang. Se il giocatore è meno abile a interrompere i suoi attacchi, schivare attraverso i suoi fendenti garantisce delle valide seppur brevi aperture per danneggiarlo.

Note[]

  • Il Discendente Pthumeriano può apparire raramente come boss vagante nei calici delle origini.
  • In quanto nemico Pthumeriano, è molto vulnerabile ai danni arcani.

Curiosità[]

  • Brandisce due falcetti, come Lautrec di Carim in Dark Souls.
    • Nonostante questo, il suo falcetto funziona in modo simile alle Lame della pietà, nel senso che può essere diviso in due.
    • A prima vista può sembrare strano che questo boss combatta il giocatore usando queste armi, visto che sono armi fatte per aggirare gli scudi. Ma considerando che, secondo la storia, il gioco spiega che da quanto è apparsa la piaga delle belve gli uomini hanno scelto di armarsi con armi leggere per avere la massima mobilità, e che i Sotterranei del calice sono pieni di cavalieri caduti, che brandiscono scudi, sembra plausibile supporre che il Discendente Pthumeriano fosse abituato a nemici molto diversi.

Colonna sonora[]

Of the Pthumerian Line[]

https://youtu.be/kFhsZNNfmdE

Advertisement