Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

Il Corvo sanguinario di Cainhurst (noto come Bloody Crow of Cainhurst nella versione inglese) è un nemico e un cacciatore ostile apparso in Bloodborne.

Descrizione[]

Il Corvo sanguinario di Cainhurst è un cacciatore Vilesangue che uccide gli altri cacciatori, il che lo rende un bersaglio di Eileen il corvo. Sfortunatamente, si rivela essere troppo per Eileen a causa della sua età avanzata poiché sarà possibile trovarla gravemente ferita in cima alla scalinata della Grande cattedrale.

Un nemico formidabile, fa pieno uso della trasformazione della sua Chikage e utilizza liberamente l'Osso di vecchio cacciatore, oltre alla sua devastante Pistola a ripetizione. È in grado di curarsi due volte, solitamente quando la sua salute scende sotto il 50%.

Il corvo lascia la forma più potente della runa di Caryll Fascino sanguigno una volta ucciso.

Luogo[]

  • Grande cattedrale:
    • Esclusivamente come parte del filone narrativo di Eileen il corvo, dopo l'arrivo della Luna rossa.

Equipaggiamento[]

  • Tenuta:
    • Elmo di Cainhurst
    • Abito di penne di corvo
    • Guanti di Cainhurst
    • Pantaloni di Cainhurst
  • Armi:
    • Chikage
    • Pistola a ripetizione
  • Consumabili:
    • Osso di vecchio cacciatore
    • Nebbia stordente

Strategia[]

Il Corvo sanguinario di Cainhurst è, senza dubbio, uno dei cacciatori più implacabili che è possibile incontrare nel gioco. Ciò significa che è necessario occuparsi di lui con pazienza ed estrema attenzione.

Uno dei fattori più importanti da tenere a mente sul corvo è che ha un'elevata Tinta del sangue, come evidenziato dal potere della sua Pistola a ripetizione e Chikage trasformata. Una tenuta che potenzi la resistenza al sangue ridurrà solo di una minima porzione il danno inferto da queste due armi; di conseguenza, non vale la pena sacrificare difesa fisica per questo.

Poiché il Corvo sanguinario ha una salute estremamente elevata, i giocatori dovrebbero cercare di ridurla poco a poco, attaccandolo con colpi rapidi e potenti. Tuttavia, le armi con rapidi fendenti orizzontali, dall'ampio raggio d'azione o che possono eseguire degli affondi sono consigliate. Ciò è dovuto al fatto che il Corvo sanguinario schiva di continuo, con l'ausilio dell'Osso di vecchio cacciatore, e quindi risulta molto difficile anticipare quando sta per sparare.

Per via di ciò, è consigliato un approccio più difensivo in questo combattimento. Inoltre, se il giocatore dovesse essere colpito da uno degli spari del corvo e uno dei suoi attacchi fosse parato, è quasi sicuro che risulterebbe ucciso se il corvo riuscisse a sferrare un attacco cruento. Tuttavia, questa strategia può essere rivolta contro il corvo stesso; parare i suoi attacchi è una tattica viabile che, con tutte le rune di Caryll Artiglio equipaggiate, permette di ucciderlo con pochi attacchi cruenti.

Un'altra tattica è utilizzare il prosciugamento della sua Chikage; quando trasformata, la Chikage prosciugherà lentamente la salute del corvo, essenzialmente permettendo ai giocatori di ridurre la sua salute semplicemente attendendo che trasformi l'arma e poi allontanandosi dai suoi attacchi.

Un'altra strategia è quella di attirarlo in fondo alla scalinata e avvelenarlo. Se viene attratto lì, inizierà a camminare all'indietro per risalire; mentre lo fa, colpirlo con 3 coltelli avvelenati, che dovrebbero essere sufficienti ad avvelenarlo. Ripetere questa strategia finché il corvo non muore. Tuttavia, è molto probabile che si curi una o due volte durante lo scontro quando la sua salute raggiunge la metà, quindi danneggiarlo a sufficienza per spingerlo a curarsi può aiutare a ridurre il tempo impiegato da questa tattica.

Note[]

  • È l'unico cacciatore a utilizzare un Osso di vecchio cacciatore in gioco. Insieme al cacciatore di Cainhurst presente nei Sotterranei del calice e a Iosefka (impostore) è inoltre uno degli unici cacciatori a utilizzare la Nebbia stordente.
  • Usare un Elisir blu potrebbe portarlo ad avvicinarsi camminando anziché correndo, il che può dare abbastanza tempo per sferrare un attacco pesante caricato.
  • Quando trasforma la sua Chikage, tende a tenerla trasformata per lunghi periodi di tempo, quindi è possibile che si uccida in questo modo.

Curiosità[]

  • Il suo titolo ed equipaggiamento suggeriscono un collegamento con il Castello dimenticato di Cainhurst e i suoi residenti. Indossa l'Abito di penne di corvo, il che fa intuire che abbia ucciso il predecessore di Eileen o che un tempo fosse un Cacciatore di cacciatori egli stesso, finendo però per abbandonarli.
    • Il suo utilizzo dell'Osso di vecchio cacciatore sottolinea che si tratta inoltre di un cacciatore molto esperto e in età avanzata. È possibile quindi supporre che il corvo fosse uno dei primi cacciatori di cacciatori, ma che li abbia abbandonati dopo essersi unito ai Vilesangue di Cainhurst, motivo per cui Eileen gli sta dando la caccia.
  • È probabilmente un cacciatore, in quanto bersaglio di Eileen il corvo, cacciatrice di cacciatori.
  • Sebbene sia raro, c'è una piccola possibilità che utilizzi fino a due fiale di sangue durante lo scontro. Le utilizzerà quando la sua salute sarà intorno al 50/30%.
  • Se il giocatore usa un glitch per saltare lo scontro con Amelia e proseguire nella storia fino all'incontro con questo nemico, al ritorno a Cathedral Ward sarà possibile affrontare Amelia e il corvo contemporaneamente, sebbene i due non abbiano nulla in comune se non l'arena.
Advertisement