Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

I Cani da caccia (noti come Hunting Dogs nella versione inglese) sono dei nemici apparsi in Bloodborne.

Descrizione[]

Dall'aspetto simile a quello dei ratti, questi mastini sono perennemente incattiviti a causa delle lame metalliche che fuoriescono dai fianchi. Non è noto se queste siano il castigo inferto dai loro padroni furiosi oppure se siano un modo per incrementarne la pericolosità.

Luoghi[]

  • Hemwick Charnel Lane
  • Pthumeru Ihyll

Strategia[]

I cani da caccia sono più aggressivi, pericolosi e resistenti dei cani rabbiosi, ma si comportano in maniera quasi identica.

Una buona strategia per liberarsene può essere quella di sparare loro con una pistola o un archibugio quando si avvicinano, cosa che li sbalzerà via, e poi attaccarli mentre cercano di rialzarsi.

La stessa strategia può essere usata su tutte le varietà di cani, oltre che sui figli perduti dell'antichità e sui servitori di Cain.

Note[]

  • A Hemwick Charnel Lane, è consigliato non affrontare questi cani immediatamente per via dei numerosi capicaccia nelle vicinanze. È meglio attirare i cani lontano dai fucilieri ed eliminarli separatamente.

Curiosità[]

Advertisement