Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

Le Belve oscure (note come Darkbeasts nella versione inglese) sono una tipologia di boss (un boss opzionale e un boss dei Calici) apparsi in Bloodborne. Sono due Belve oscure, una nota come Belva oscura Paarl e l'altra come Belva oscura di Loran (rispettivamente, Darkbeast Paarl e Loran Darkbeast nella versione inglese). Sono identiche, ma con statistiche e luoghi diversi.

Descrizione[]

La Belva oscura è una gigantesca belva scheletrica con lunghi ciuffi di pelo nero-bluastro che emanano elettricità lungo tutto il suo corpo. Le sue ossa e il teschio sembrano avere delle incisioni, probabilmente un effetto collaterale dei fulmini che permeano il suo corpo.

Per via della sua natura elettrica, i fulmini che scorrono lungo il suo corpo lo portano a muoversi in modo erratico e imprevedibile, mantenendo i suoi avversari sempre sull'attenti. Ciò permette anche alla Belva oscura di bombardare il giocatore con saette elettriche. La Belva oscura è, come tutte le altre belve del gioco, vulnerabili ai danni da fuoco e seghettati. Nonostante ciò, e molto curiosamente, è particolarmente debole all'arcano.

Luogo[]

Belva oscura Paarl[]

  • Carcere dell'ipogeo
    • Attraverso il buco accessibile dalla cella con i Rapitori.

Belva oscura di Loran[]

  • Calice di Loran inferiore
    • Boss del Livello 3.
  • Calice delle orig. di Loran cadente inferiore
    • Boss dell'ultimo Livello.

Strategia[]

La Belva oscura è incredibilmente aggressiva e agile, nonostante le dimensioni. Si sposta continuamente per schivare gli attacchi e colpisce il giocatore se cerca di avvicinarsi a lei. Rimanerle sotto o alle spalle permette di schivare la maggior parte degli attacchi, ma la spinge a scaricare costantemente elettricità per riportare il giocatore a portata di attacco. Il giocatore deve sempre allontanarsi non appena la vede ruggire e alzare la testa. Tutti gli attacchi della Belva oscura infliggono danni da Fulmine, quindi il Set da cacciatore di Henryk riduce i danni subiti.

Infligge danni sufficienti alla Belva oscura la fa collassare e perdere la sua aura elettrica. Subisce il doppio dei danni e diventa vulnerabili agli Attacchi cruenti, anche se attaccarle la testa infligge comunque danni ingenti. La Belva oscura tenterà di mettere sufficiente distanza fra sé stessa e il giocatore per poter ricaricare la propria aura, quindi attaccandola aggressivamente e standole sempre vicini è possibile impedirle di ricaricarsi. La Belva oscura ripristinerà tuttavia automaticamente la propria aura quando la sua salute sarà scesa sotto il 66%, poiché entra nella seconda fase.

Nella seconda fase la Belva oscura diventa ancora più aggressiva e spesso termina le serie di attacchi con dei fulmini. Starle di fronte non è più una strategia viabile, in quanto i suoi attacchi si fanno implacabili e imprevedibili. Il giocatore dovrebbe continuare ad attaccarla da dietro o da sotto per farla cadere, prestando attenzione alle scariche elettriche. La chiave per sconfiggere la Belva oscura è farla cadere rapidamente e poi infliggerle quanti più danni possibile prima che possa rigenerare la sua aura. È molto vulnerabile al fuoco, quindi è consigliato portare con sé numerose Carte infuocate e Urne di petrolio.

Note[]

  • Indossare il Set da cacciatore di Henryk può risultare molto utile contro questo boss, poiché è la tenuta con la maggiore resistenza al Fulmine del gioco e può essere ottenuta prima di affrontarlo.
  • È importante notare che la Belva oscura è un nemico piuttosto grande e difficile da colpire se i giocatori brandiscono armi corte. Di conseguenza, le gambe sono il bersaglio ideale.
  • La scarica elettrica della Belva oscura, quella che sferra dopo essersi rannicchiata, non ha numerosi frame di attacco. Ciò vuol dire che i giocatori possono rimuovere l'agganciamento e schivarla rotolandovi attraverso. È però richiesto un tempismo preciso.
  • La Belva oscura di Loran nel Calice di Loran inferiore è molto più potente della Belva oscura Paarl.
  • È possibile danneggiare la Belva oscura Paarl con i proiettili fuori dalla nebbia, nonostante sia richiesto il Monocolo per maggiore precisione.

Curiosità[]

  • L'estetica di questo boss è stata sviluppata personalmente da Hidetaka Miyazaki.
  • Ci sono solo altre due belve capaci di infliggere danni da Fulmine oltre alle Belve oscure: le Belve argentee e la Belva ripugnante. Entrambe sono affrontabili a Loran cadente.
  • Gli oggetti sviluppati da Izzy l'irriverente sono tutti ispirati alle Belve oscure, in particolare l'Artiglio della belva e Il ruggito della belva. Inoltre, la descrizione di entrambi gli oggetti si riferisce alle Belve oscure come "belve oscure non morte". Forse è l'elettricità che impedisce loro di morire.
  • Si teorizza che le Belve oscure siano l'ultimo stadio della Bestialità. Sono infatti tra le belve più grandi e potenti e tutto il ciclo vitale delle belve sembra vederle divenire più grandi e capaci di usufruire dell'elettricità.
  • Le Belve oscure sono stranamente più deboli all'arcano che non al fuoco.

Colonna sonora[]

Darkbeast[]

https://youtu.be/zG6YjFKSk4o

Advertisement