Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

La Belva assetata di sangue (nota come Blood-starved Beast nella versione inglese) è un boss e boss dei Calici apparso in Bloodborne.

Descrizione[]

La Belva assetata di sangue è una deforme creatura quadrupede la cui pelle è stata rimossa e ora gli penzola dalla schiena. Come il Chierico belva, anch'essa ha un aspetto scheletrico ed emaciato. Tuttavia, a differenza di quest'ultimo, è talmente malnutrita e priva di sangue che quando colpita sanguina veleno. Nonostante possa apparire come una creatura debole a prima vista, i suoi movimenti erratici e svelti la rendono un nemico formidabile per i cacciatori.

La Belva assetata di sangue è generalmente il terzo o quarto boss che viene affrontato, a seconda di quanto il giocatore esplori Cathedral Ward.

Luogo[]

  • Chiesa del buon calice
    • In fondo a Old Yharnam, oltre la torre che porta alla scorciatoia dalla lanterna.
  • Incubo del cacciatore
    • Nella grotta buia alla foce del fiume di sangue, come mini-boss e priva di più fasi.

Sotterranei del calice[]

  • Calice delle catacombe
    • Livello 3, lascia il Calice delle catacombe inferiori una volta sconfitta.
  • Calice di Loran cadente
    • Livello 2, lascia il Calice delle origini di Loran cadente una volta sconfitta.
  • Può apparire nei Calici delle origini come nemico comune.

Lore[]

Si teorizza che la Belva assetata di sangue fosse una persona che ha ricevuto trasfusione di sangue da parte dei membri della Chiesa della Cura di Old Yharnam come rituale per scoprire di più sui Grandi Esseri e sugli effetti del sangue curativo. Il cadavere di un'altra Belva assetata di sangue si trova crocifisso e incatenato sul soffitto della piccola cappella di Old Yharnam.

Inoltre, sotto il cadavere, il giocatore raccogliere del sangue rituale. Ciò suggerisce che la Belva assetata di sangue sia in qualche modo collegata alle pratiche rituali della Chiesa della Cura e sia rilevante ai fini di amministrare il sangue curativo. In tal caso, è possibile che queste belve "debbano" essere scuoiate vive per raccogliere il loro sangue senza uccidere, poiché capaci di rigenerare i tagli minori o le asportazioni chirurgiche.

Non è da escludere che queste belve fossero un tempo delle Sante del sangue, le suore della Chiesa della Cura scelte come contenitori per il sangue curativo: ciò spiegherebbe sia perché sono "assetate di sangue" (sono state scuoiate per raccoglierne il sangue) e sia perché sono così simili ai Pazienti belva di sesso femminile.

In Bloodborne: Il sonno della morte, una particolare Belva assetata di sangue bracca costantemente il Cacciatore e il Bambino durante il loro viaggio, finché il secondo non la uccide.

Strategia[]

La Belva assetata di sangue utilizza principalmente attacchi frontali. Nelle fasi più avanzate del combattimento i suoi attacchi infliggono veleno. Ha inoltre una presa che infligge danni ingenti.

Lo scontro è diviso in tre fasi:

Prima fase[]

La Belva assetata di sangue userà principalmente un attacco in carica in avanti. Ha una lunga e telegrafata animazione e può essere sia schivato che usato come opportunità per avvicinarsi e colpirla. Quando solleva il braccio destro per attaccare, la si può stordire con uno sparo e poi seguire con un Attacco cruento. Il giocatore può anche evitare l'attacco camminandole sotto il braccio destro quando lo solleva. Inoltre, poiché si muove molto lentamente nella prima fase, è possibile approfittarne per infliggerle danni con coltelli da lancio e armi da fuoco.

Seconda fase[]

La seconda fase ha inizio quando la salute della Belva assetata di sangue viene ridotta a 2/3 (come segnalato da un urlo stridulo). Gli attacchi durante questa fase sono più lunghi e hanno una portata maggiore. L'attacco frontale della Belva assetata di sangue in questa fase è composto da una moltitudine di colpi, ma è comunque possibile stordirla quando inizia ad attaccare. Può sempre caricare in avanti e ora può anche eseguire una presa che avvelena. Se inizia ad attaccare in avanti, è consigliato spostarsi all'indietro per evitare di essere colpiti.

Terza fase[]

La terza fase ha inizio quando la salute della Belva assetata di sangue viene ridotta a 1/3 (come segnalato da un altro urlo stridulo). In quest'ultima fase, il boss guadagna una permanente aura di veleno, quindi avvicinarsi troppo a lui può avvelenare il Cacciatore (gli Antidoti possono fermare l'avanzata del veleno). Inoltre, schiva a distanza di sicurezza dopo quasi ogni attacco, lasciando solo piccole finestre per attaccarla. È consigliato cercare di stordirla il più possibile, poiché si è immuni al veleno durante l'animazione dell'attacco cruento.

Suggerimenti[]

  • Schivare alla sinistra della belva permette di evitare tutti i suoi attacchi e di contrattaccare.
  • La Belva assetata di sangue è vulnerabile al fuoco. La Carta infuocata incrementa i danni che le si infliggono e le Molotov possono accelerare lo scontro.
  • La Belva assetata di sangue può essere stordita dalle armi da fuoco,
  • Delle Miscele di sangue acre possono essere lanciate per attirare il boss verso il luogo dell'impatto, rendendo possibile colpire la belva alle spalle con un attacco caricato.
  • Il Set di Gascoigne è particolarmente utile, data la sua elevata resistenza al veleno. Questi indumenti possono essere acquistati presso i Messaggeri tramite Punti intuizione, vicino alla porta che conduce al secondo piano dell'officina nel Sogno del cacciatore. Altrimenti, se il giocatore ha già esplorato Cathedral Ward, il Set della chiesa nero è un'opzione ancora migliore, in quanto ha una resistenza al veleno ancora maggiore.

Note[]

  • Una versione non-boss della belva si trova nel DLC The Old Hunters, in una grotta buia lungo il corso del fiume di sangue.
    • Questa specifica Belva assetata di sangue può essere attirata fuori dalla caverna e condotta ovunque nelle vicinanze. È ostile nei confronti dei Vecchi cacciatori e dei loro cani, ma non attacca le altre belve.
  • Tutte e tre le Belve assetate di sangue che vengono affrontate come boss lasciano dei Calici una volta sconfitte.
    • Old Yharnam - Calice di Pthumeru
    • Catacombe Livello 3 - Calice delle catacombe inferiori
    • Loran cadente Livello 2 - Calice delle origini di Loran cadente
  • Può apparire come boss vagante nei Sotterranei del calice modificati.

Curiosità[]

  • La carcassa crocifissa di una Belva assetata di sangue si trova nella cappella dietro la torre di Djura. Tutti i Pazienti belva (sia maschi che femmine) sembrano bere dal suo sangue.
  • Curiosamente, tutti i Pazienti belva di sesso femminile sembrano essere in procinto di diventare Belve assetate di sangue. Come loro, sono privi di pelo spesso, fanno affidamento prevalentemente sugli artigli anteriori per attaccare le prede, hanno una presa dove azzannano i nemici, i loro corpi sono esili, la testa è coperta da un velo e infliggono Veleno lento con i loro attacchi.

Colonna sonora[]

Blood-starved Beast[]

https://youtu.be/94n3p5ziADs

Advertisement