Bloodborne Ita Wiki
Advertisement

Gli Amygdala sono Grandi Esseri apparsi in Bloodborne. Uno appare come boss opzionale nella Camera di Amygdala della Frontiera dell'incubo. Nel frattempo, altri popolano vari luoghi del gioco come personaggi non giocabili, a volte servendo come mezzi di trasporto da un'area all'altra. Amygdala appare anche come boss nei Sotterranei del calice, nello specifico nella Profanazione Pthumeriana maledetta, a Loran inferiore e nella Lapide di Isz.

Descrizione[]

Gli Amygdala sono mostruose entità dai corpi simili a quelli dei ragni, una lunga coda e una testa simile all'omonima porzione del cervello. I loro tanti occhi bulbosi fuoriescono quando usano attacchi arcani. Hanno mani a sei dita sulle loro sette braccia e artigli rettiliani sulle due gambe. Molti presentano inoltre diversi tentacoli sulla testa.

Luoghi[]

Varietà non-boss[]

  • Cathedral Ward: Aggrappato alla Cappella di Oedon.
  • Grande cattedrale: Nella chiesa abbandonata sulla destra della cattedrale, accanto al portone gigante.
  • Yahar'gul, villaggio invisibile: Numerosi sono sparsi sui tetti.
  • Incubo del cacciatore: Il cadavere di un Amygdala si trova nella zona con le mitragliatrici controllate da un Capocaccia.

Boss[]

  • Camera di Amygdala: Oltre la scorciatoia dell'ascensore nella Frontiera dell'incubo.
  • Profanazione Pthumeriana maledetta: Boss del Livello 3.
  • Loran inferiore: Può apparire come boss.
  • Lapide di Isz: Può apparire come boss.

Lore[]

Gli Amygdala sono tra i Grandi Esseri più venerati della loro stirpe, come evidenziato dalle numerose statue che li raffigurano a Cathedral Ward e Yahar'gul, villaggio invisibile. Una statua molto più grande, che sembra essere parte di un altare, si trova nella chiesa del Carcere dell'ipogeo. Molti Amygdala popolano il mondo, vagando per i tetti di vari edifici. Un particolare Amygdala si è stabilito nella zona della Frontiera dell'incubo nota come Camera di Amygdala.

Patches il ragno è uno dei più devoti fedeli di Amygdala e gli offre costantemente sacrifici usando la Tonsilla di pietra per trasportare vittime ignare nella Frontiera dell'incubo. Tuttavia, quando il Cacciatore uccide Amygdala, non esprime rimorso né tristezza, affermando che "ha donato salvezza" all'entità.

Strategia[]

Amygdala attaccherà principalmente con attacchi in spazzata usando le braccia e con pestoni se il giocatore è troppo vicino ai piedi. Sparerà anche un raggio dagli occhi periodicamente se il giocatore lo attacca dal davanti. A circa metà della salute complessiva, inizierà a balzare in aria cercando di schiacciare il giocatore, cosa che spesso uccide in un singolo colpo.

Il suo principale punto debole è la testa, che abbasserà periodicamente dopo certi attacchi in schianto o in spazzata, e che può essere colpita dalle armi con maggiore gittata. Sulla testa è anche possibile sferrare attacchi cruenti dopo averlo stordito con un attacco caricato.

Amygdala è sorprendentemente suscettibile, per essere un boss, agli attacchi a distanza sulla testa. La Pistola da cacciatore può ridurre la sua salute di persino un terzo con 20 proiettili. Ciò è particolarmente efficace quando Amygdala è morente, poiché si strapperà due braccia per sferrare con esse degli attacchi spazzata, raddoppiandone il raggio d'azione.

Note[]

  • L'Amygdala nella Frontiera dell'incubo lascia il Calice di Loran cadente quando sconfitto.
  • Gli Amygdala aggrappati alle pareti sono un mezzo di trasporto per accedere agli incubi.
    • Quello vicino alla Grande cattedrale conduce i giocatori nella Frontiera dell'incubo se sono in possesso della Tonsilla di pietra.
    • Quello a Cathedral Ward porta i giocatori nell'Incubo del cacciatore se sono in possesso dell'Occhio di cacciatore ebbro di sangue

Curiosità[]

  • A Cathedral Ward, un Amygdala può afferrare e stritolare il giocatore, infliggendogli immediatamente la Follia ma ricompensandolo con un punto Intuizione. Se si è in possesso dell'Occhio di cacciatore ebbro di sangue, farsi stritolare qui è l'unico modo per accedere al DLC The Old Hunters.
  • Il nome di Amygdala deriva dall'omonimo agglomerato di nuclei del cervello che processano le emozioni, associati nello specifico alle paure.
  • Una volta ucciso, Patches il ragno afferma che il giocatore gli ha "donato salvezza", ma non è chiaro a cosa si riferisca.
  • La strategia che usa nella terza fase, ovverosia quella di strapparsi delle braccia per usarle come armi, è simile a quella usata dall'Ultimo Gigante in Dark Souls II.
  • Gli Amygdala che vagano per Yharnam sono invisibile finché non discende la Luna rossa o finché non si ottengono abbastanza punti Intuizione.
  • Una nota a Byrgenwerth fa intuire che sia stato l'Amygdala fuori dalla Cappella di Oedon a mettere in cinta Arianna.

Colonna sonora[]

Amygdala[]

https://youtu.be/UWx4we-xCMk

Advertisement